CINA un artista fa sesso in pubblico Condannato!

cina sesso in pubblicoL’episodio risale a due mesi fa e si sarebbe svolto davanti agli occhi scioccati del pubblico, formato da artisti professionisti. Cheng Li ha davvero sconvolto tutti, tanto che le autorità cinesi hanno contestato il suo modo molto particolare di esprimersi, giudicando la sua art pornografica.

L’artista è stato così condannato a un anno di rieducazione nei campi di lavoro. L’avvocato dell’uomo ha annunciato che farà appello, mentre molti suoi colleghi si sono uniti per chiedere l’assoluzione, perché Cheng, secondo loro, non avrebbe fatto nulla di male, in quanto ”stava solo usando la sua arte per ironizzare sulla commercializzazione dell’arte moderna”.

Tuttavia, molti legali e utenti della rete hanno accolto con favore la condanna:

“Non c’è dubbio che la punizione è giusta – ha detto l’avvocato Jianyue Zhu – penso che gli artisti dovrebbero rispettare la legge. Il suo atto di fare sesso in pubblico non era opportuno ed è un vero peccato che un uomo perda la sua libertà solo per attirare l’attenzione del pubblico con un comportamento insolito. La legge è uguale per tutti e gli artisti non fanno eccezione. Essi non dovrebbero credere che la legge non limita la loro arte”.